Torres Vedras ospiterà il Concours Mondial du Sauvignon nel 2022

Torres Vedras ospiterà il Concours Mondial du Sauvignon nel 2022

Comunicato stampa

Il 13° Concours Mondial du Sauvignon si svolgerà il 18 e il 19 marzo 2022 a Torres Vedras. La città si trova a circa 50 km al nord della capitale portoghese e fa parte della regione viticola di Lisbona. Nel 2018, Torres Vedras è stata eletta città europea del vino.

I vigneti ondulati di Torres Vedras si estendono su una superficie di circa 7.000 ettari. I vini prodotti sono protetti da una “Denominação de Origem Controlad” (DOC). Da un punto di vista geologico, il suolo è ricco principalmente di calcare, classificato in calcare bruno e rosso.

Tra i vini prodotti nella regione, i vini rossi sono corposi e colorati e hanno un lungo potenziale di invecchiamento, acquisendo così le qualità per cui sono reputati. I vini bianchi hanno un colore giallo limone chiaro con aromi distintivi e si abbinano divinamente a una vasta gamma di delizie gastronomiche. Il Tejo è forse la regione viticola più importante per il Sauvignon bianco in Portogallo. A Torres Vedras, il vitigno gode anche dell’influenza moderatrice dell’oceano Atlantico, che apporta ai vini carattere ed eleganza. Nella regione, la viticoltura ha un impatto significativo sull’economica e sulla vita sociale e culturale.

Anno dopo anno, il Concours Mondial du Sauvignon riunisce sommelier, distributori, giornalisti e personalità di primo piano di tutti i settori dell’industria per degustare e valutare alcuni tra i migliori vini bianchi Sauvignon. La giuria è composta da degustatori di 20 nazionalità tra cui il Sud Africa, la Nuova Zelanda e gli Stati Uniti. Questa eccezionale diversità distingue il Concours Mondial du Sauvignon dagli altri concorsi enologici.

Nel 2020, hanno partecipato al concorso ben 1.110 vini di 24 paesi produttori di tutto il mondo. Il Concours Mondial du Sauvignon è pertanto, di fatto, il più grande e più importante concorso internazionale di vino sauvignon del mondo. Il Concours Mondiald de Bruxelles, incaricato dell’organizzazione tecnica delle degustazioni, apporta all’evento la professionalità e l’indipendenza che fanno la reputazione dei grandi concorsi internazionali.

Durante gli ultimi dieci anni, il concorso si è svolto nelle principali regioni produttrici di sauvignon di tutta Europa, in particolare a Bordeaux, in Turenna, in Styria, a Rueda e nel Friuli-Venezia Giulia. Nel 2022, per la prima volta nella storia del Concours Mondial du Sauvignon, la regione ospitante è portoghese.

Last articles

La Stiria accoglie il Sauvignon Selection by CMB
18 Apr 24
La Stiria accoglie il Sauvignon Selection by CMB
Il Concours Mondial du Sauvignon diventa Sauvignon Selection by CMB
13 Set 23
Il Concours Mondial du Sauvignon diventa Sauvignon Selection by CMB
Il Concours Mondial du Sauvignon svela i migliori vini Sauvignon Blanc
20 Mar 23
Il Concours Mondial du Sauvignon svela i migliori vini Sauvignon Blanc